31 maggio 2017

EDIZIONE STRAORDINARIA!

Non è lo strillone della V strada, è la VII … edizione del Gran Trail Rensen, straordinaria appunto.
Per i numeri, per i nomi, ma soprattutto per i gradi. Una giornata rovente che ha accompagnato i 408 atleti presenti sui tre percorsi da 12, da 23 e da 45 km. Sette le nazioni coinvolte e top runner da urlo, e da leggenda, che hanno calpestato le spigolose pietre degli storici sentieri del Geo Parco del Beigua. Percorsi tecnici che hanno messo a dura prova tendini e muscoli, ma che hanno riscontrato grande entusiasmo, come sempre. Volti e corpi accaldati, presto rigenerati da un salutare tuffo in mare, sorrisi e parole buone per tutti, questo mondo sembra uno spaccato positivo della nostra società. Terzo tempo con pasta al pesto, canestrelli e birra a volontà, per concludere una giornata di sport e compagnia.

La classifica generale ha ben poco da commentare

45 km
Uomini: 1° Franco Collè (5h 16' 33"), 2° Pablo Barnes, 3° Paolo Piana.
Donne: 1° Yulia Baykova (7h 4' 59"), 2° Anna De Biase, 3° Francesca Costa.

23 km
Uomini: 1° Davide Cavalletti (2h 17' 07"), 2° Riccardo Saporiti, 3° Andrea Beoldo.
Donne: 1° Simona Gambaro (2h 44' 04"), 2° Carla Giuseppina Corti, 3° Roberta Jacquin.

12 km
Uomini: 1° Francesco Profumo (1h 07' 56"), 2° Lorenzo Orlando. 3° Christian Rossi.
Donne: 1° Susanna Scaramucci (1h 25' 54"), 2° Elisabeth Duval, 3° Mara Figliola.

A chi è caduto e si è rialzato ammaccato, a chi si è ritirato o chi ha concluso la sua fatica nei tempi e nei modi abituali, a chi ha organizzato, a chi ha offerto il proprio tempo libero, a chi ha concluso la sua gara “volando" al pronto soccorso e, soprattutto, a chi non l'ha potuta vivere per vari motivi, semplicemente GRAZIE.

ARRIVEDERCI AL GRAN TRAIL RENSEN 2018

Indietro